GREEN NEWS: La rubrica per gli appassionati del Verde!

postato in: Cooperativa, Facebook | 0

Ecco l’inserto speciale del mese di ottobre!
Come al solito il nostro esperto ci consiglia in tempo reale gli interventi utili al nostro piccolo spazio verde: pronti per la Potatura?

Ci stiamo avvicinando al periodo ideale per effettuare questa lavorazione. La potatura è utile a regolare la crescita vegetativa, la fioritura e lo sviluppo dei frutti di alberi, piante e arbusti. Solitamente con questa definizione pensiamo al solo taglio dei rami, ma non è esatto, fanno parte di questa lavorazione anche altre attività:

  • Schiacciatura (asportazione dei germogli superflui)
  • Spollonatura (eliminazione dei polloni basali)
  • Sfogliatura (sfoltimento delle chiome in eccesso)

IMPORTANZA DELLA POTATURA : I SUOI OBIETTIVI.

Il primo obiettivo è migliorare la produttività delle piante, sia per la produzione dei fiori, sia per la produzione dei frutti.
Il caso tipico è quello dei cespugli delle rose, dove una potatura regolare garantisce una produzione di nuovi germogli e come conseguenza una fioritura ripetuta e prolungata.

Il secondo obiettivo è generare un equilibrio degli spazi nell’ecosistema. Può succedere che alcune piante prendano il sopravvento rispetto ad altre e quindi vadano ridimensionate per non creare squilibrio con quelle vicine a cui limitano lo sviluppo anche a causa di eccessiva ombra. Un tipico esempio è quello della rampicanti che possono giungere a ledere grondaie e muri.
La più tipica delle potature si effettua dalla fine di ottobre e tutto novembre ed è detta potatura secca.

Il terzo obiettivo è la rimozione di tutte le parti morte o malate. In sostanza la potatura garantisce la salute e una buona crescita delle piante. Evita la congestione dei rami e favorisce una migliore circolazione dell’aria utile per prevenire malattie crittogamiche. Inoltre migliora l’ aspetto estetico. Il tipico esempio delle siepi che necessitano di tagli frequenti soddisfano questo esempio.

La potatura viene eseguita durante il riposo vegetativo (senza foglie) e si suddivide in:

  1. Potatura di allevamento utile per garantire uno sviluppo uniforme nelle piante giovani, non ancora entrate in produzione. In questo caso non si tagliano mai i rami del primo anno (ossia quelli che non presentano altri rami laterali).
  2. Potatura di produzione da eseguirsi quando le piante sono in produzione e hanno raggiunto la maturità. L’obiettivo di questa potatura è quello di massimizzare la produzione e la qualità del frutto.
  3. Potatura di trapianto da effettuarsi su piccoli alberi ancora da trapiantare nel terreno.
  4. Potatura di ringiovanimento, da effettuarsi su piante vecchie ed ammalate, ha come unico obiettivo quello di ridarle nuova vita.
  5. Potatura ornamentale tipica delle siepi dove addirittura si arriva a dare forme particolari.

pruninginoctober-thumbnail-it

LE REGOLE BASI DELLA POTATURA.

REGOLA PRINCIPE è quella di fare dei tagli netti, senza strappi né sbavature, sempre a 45° (mai dritti).

ALTRE REGOLE:

  • il taglio va sempre praticato sopra la gemma o sopra il nodo oppure sopra il germoglio più vicino al punto in cui si vorrebbe accorciare e sempre nella direzione che si vuol far prendere al nuovo ramo;
  • il taglio non va mai inclinato verso il germoglio ma obliquamente verso l’esterno; in tal modo l’acqua cadrà verso l’esterno e lontano dalle gemme evitando problemi sanitari;
  • tutti i rami superflui vanno eliminati al punto di intersezione con altri rami o con il fusto.

GREEN NEWS: La rubrica per gli appassionati del Verde!

postato in: Cooperativa, Facebook | 0

Ecco il nuovo articolo della GREEN NEWS di questo mese, da leggere tutto d’un fiato e poi correre in giardino!

GIARDINO AUTUNNALE

Bulbose  e Tuberose

Con il sopraggiungere dell’autunno è tempo di interrare bulbi, cormi, tuberi e rizomi a fioritura primaverile. La temperatura ideale del terreno si deve aggirare tra i 13 e i 15 gradi. Per una buona messa a dimora la profondità deve essere pari al doppio dell’altezza del bulbo, tenendo conto che nei terreni ben drenati o sabbiosi conviene aumentarla. Per una aiuola o una bordura occorre lavorare finemente il terreno fino a una profondità di 20 cm mescolando il terreno con torba.

Bulbose e Tuberose

In questo periodo ideali da mettere a dimora sono:

CROCO
CROCO
BUCANEVE
BUCANEVE
MUSCARI
MUSCARI

Insieme a:

ERYTHRONIUM
ERYTHRONIUM
GIACINTO
GIACINTO

Senza scordare:

NARCISI
NARCISI
CAMASSIA
CAMASSIA

 

GREEN NEWS: la rubrica per gli appassionati del Verde!

postato in: Cooperativa | 0

GREEN NEWS è la nuova rubrica della Cigno Verde Cooperativa Sociale, curata dal nostro esperto della Manutenzione delle Aree Verdi. Mira a offrire utili consigli e semplici guide per interventi di cura del proprio verde di casa! Seguiteci ogni mese!

ORTO AUTUNNALE

L’ autunno è alle porte, il nostro Orto potrà comunque continuare a produrre verdure molto interessanti. Un buon letto di semina sarà il primo passo per soddisfare le nostre aspettative.

Si comincerà, per coloro che amano l’Orto biologico con una rapida pulizia manuale con guanti resistenti adatti ad estirpare le malerbe oppure si procederà con un diserbo totale a base di glifosate 46% (200 ml. per 10 lt di acqua) qualora esistano parecchie erbe infestanti.

Proseguiremo ancora con una buona lavorazione del terreno con zappa a mano o meccanica. Una buona concimazione sarà il pilastro portante per avere verdure floride e croccanti. Utilizzeremo un concime liquido biologico tipo Bioaksxter (trattamento per nebulizzazione alla dose di 200 ml per 20 lt. di acqua) oppure un buon concime chimico con microelementi insieme ad un buon stallatico, aiuteranno ad avere un risultato ottimale. In ottobre le frequenti piogge saranno di grande aiuto per avere un Orto di successo!

SCELTA DEL SEME

A ciclo breve vanno bene :

RADICCHIO
RADICCHIO
SPINACI
SPINACI
VALERIANA
VALERIANA

CRUCIFERE :

VERZE
VERZE
CAVOLO NERO
CAVOLO NERO
BROCCOLO
BROCCOLO

ALTRE VERDURE :

CIPOLLA DI TROPEA
CIPOLLA DI TROPEA
AGLIO Aglio : secondo il calendario lunare si semina per S.Michele il 29 settembre!
AGLIO
Secondo il calendario lunare si semina per S.Michele il 29 settembre!

ALTRE VERDURE :

CAROTE VIOLA Va di moda seminare anche le carote viola, ricche di antocianine con elevato potere antiossidante, utili per la prevenzione di tumori e malattie cardiovascolari.
CAROTE VIOLA
Va di moda seminare anche le carote viola, ricche di antocianine con elevato potere antiossidante, utili per la prevenzione di tumori e malattie cardiovascolari.

INCONTRO CON L’ASSOCIAZIONE “RICREDITI”

postato in: Facebook, Notizie | 0
Stiamo organizzando, insieme a Forum Solidarietà - Centro di Servizi per il Volontariato in Parma, all'interno del Progetto INTERCONNESSIONI del FEI, un INCONTRO con l'ASSOCIAZIONE RICREDITI per avere informazioni su come gestire un budget famigliare, come leggere i propri consumi e come risparmiare. L'appuntamento, a carattere gratuito, è previsto per GIOVEDì 25 GIUGNO alle ore 14.30, presso la sede della Cigno Verde Cooperativa Sociale (via G. Belli 10/A) ed è rivolto ai soci, ai dipendenti e non solo!!! Per info: 0521 995328