Alla cerimonia di Sant’Ilario il nostro operatore ecologico Alessandro D’Agostino ritira l’attestato di Civica Benemerenza per il settore “Raccolta dei rifiuti e servizi generali della città”
Ieri, 13 gennaio 2021 alle ore 12:00, si è svolta la cerimonia di Sant’Ilario nella Grande Crociera dell’ospedale Vecchio. Quest’anno l’Amministrazione comunale ha scelto di assegnare un premio ai cittadini, a tutte le categorie che si sono impegnate nel tempo dell’emergenza Covid.

Sono stati consegnati 29 attestati di Civica Benemerenza a vari settori di attività, al fine di dare un riconoscimento alla comunità nelle sue diverse sfaccettature.

Per il settore “Raccolta dei rifiuti e servizi generali della città” ha ritirato l’attestato il nostro operatore ecologico Alessandro D’Agostino, in rappresentanza di tutti i suoi colleghi che hanno continuato a svolgere un lavoro essenziale durante la pandemia.

Informazioni sul premio

Il Premio San’Ilario è un’onorificenza conferita dal comune di Parma a coloro che con la propria attività, hanno contribuito a rendere migliore la vita della comunità. Fu istituito nel 1986, dalla Giunta guidata dall’allora sindaco Lauro Grossi.

I segni di benemerenza possono essere: la medaglia d’oro, l’attestato di civica benemerenza e, solo in casi eccezionali, il sigillo della città di Parma.

Per l’edizione del Premio 2021 l’Amministrazione comunale ha deciso di premiare la comunità per settori di attività, per dare un riconoscimento a tutte le categorie di lavoratori che hanno avuto un ruolo fondamentale durante l’emergenza sanitaria Covid-19. Nessuna medaglia d’oro, dunque, ma solo attestati di Civica Benemerenza.

Share This