Stress da Coronavirus: ecco i 6 consigli forniti dall’OMS per riuscire ad affrontare nel migliore dei modi l’emergenza

L’emergenza globale dovuta al nuovo Coronavirus,  ha portato a un cambiamento drastico delle nostre abitudini di vita. Cambiamenti necessari per arginare al massimo il rischio di contagio e superare nel migliore dei modi questo periodo.

Come riporta l’infografica dell’OMS è normale sentirsi tristi, spaventati, e stressati durante una crisi. Ma ci sono alcuni rimedi che possono aiutarci a mantenere la calma.

Ecco i 6 consigli forniti dall’Organizzazione Mondiale della Sanità per riuscire ad affrontare lo stress da Coronavirus:

1. Confidati con le persone di cui ti fidi: chiama amici e familiari

Parlare delle proprie paure con qualcuno di cui ci fidiamo, aiuta ad arginarle. È possibile che ci sentiamo soli ad affrontare questa emergenza, ma non è così. Milioni di persone sono nella stessa situazione, e darsi forza a vicenda aiuta a tenere a bada le preoccupazioni.

2. Mantieni uno stile di vita salutare

#IoRestoaCasa, sì ma facciamolo bene, con uno stile di vita salutare in termini di alimentazione, sonno, esercizio fisico e relazioni sociali, sia dirette con chi abita con noi, sia via telefono o internet con altri amici e familiari.

3. Non gestire le tue emozioni bevendo alcolici o facendo uso di altre sostanze

Se ti senti sopraffatto, contatta un operatore sanitario o uno psicologo, per gestire in modo sano le tue emozioni. L’alcol, il fumo, e altre sostanze, sicuramente non sono la soluzione. Informati su come cercare aiuto in caso di problemi fisici o di salute mentale.

4. Resta informato consultando i canali giusti

Cerca fonti di informazioni affidabili, per esempio il sito dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, del Ministero della Salute o dell’Assessorato della Salute. Raccogli le notizie necessarie che possono aiutarti a prendere le dovute precauzioni e determinare il tuo eventuale livello di rischio.

5. Limita il tempo ad ascoltare notizie che ti turbano

Basta consultare in modo ossessivo i social o i canali che presentano scenari catastrofici, il più delle volte smentiti dalle istituzioni. L’OMS ribadisce: solo fonti ufficiali e affidabili. Quindi cerca di limitare l’agitazione riducendo il tempo che dedichi a contenuti e media che percepisci come sconvolgenti.

6. Usa la tua capacità di superare i momenti difficili

Per gestire le emozioni durante questa emergenza, bisogna attivare quel meccanismo che già in passato è stato capace di darci tranquillità, forza, e conforto. Avremo sicuramente già affrontato altre situazioni complicate, e se ce l’abbiamo fatta allora ce la faremo anche ora.

Share This