Giornata mondiale dell’alimentazione a Parma: il dono da “far crescere” proveniente dal nostro orto

Venerdì 16 ottobre abbiamo festeggiato a Lostello la Giornata Mondiale dell’Alimentazione, con l’incontro “Le nostre azioni sono il nostro futuro”, organizzato dall’Associazione Cibopertutti di cui facciamo parte.

Al termine dell’appuntamento è stato offerto a tutti un dono da far crescere: il topinambur proveniente dal nostro orto del Progetto Nativa.

Il topinambur è tubero sotterraneo ricco di potassio, magnesio, ferro, calcio, e fibre. Durante la Seconda Guerra Mondiale ha sostituito la patata, per poi cadere nel dimenticatoio.

L’indicazione che è stata data è di coltivarlo a fine ottobre e di raccoglierlo a novembre dell’anno prossimo, in linea con lo slogan di quest’anno: “Coltivare, nutrire, perseverare. Insieme”.

L’iniziativa rientra nei progetti “Cibo per tutti: Laboratori itineranti fra cibo e cultura” nell’ambito di Parma 2020 e “Parma Città Globale” del Comune di Parma col sostegno di Regione Emilia Romagna.

Share This