Aumentare il benessere dei nostri operatori con pratiche improntate a una maggiore sostenibilità ambientale

Una bella notizia in cooperativa Cigno Verde: il comune di Parma ha approvato il Piano Spostamenti Casa Lavoro che abbiamo presentato.

Il PSCL analizza le abitudini di mobilità dei dipendenti, le cause che li generano, e le possibili soluzioni da attivare. L’obiettivo è aumentare il benessere dei nostri operatori, attraverso azioni in grado di coniugare politiche di welfare aziendale e di sostegno alle famiglie, con pratiche e stili di vita improntati a una maggiore sostenibilità ambientale.

Infatti gli spostamenti sistematici rappresentano una quota molto rilevante della mobilità in campo urbano, per cui ogni azienda è tenuta a fare il possibile per minimizzare l’impatto sull’ambiente generato dai suoi dipendenti, contribuendo attivamente a ridurre l’inquinamento atmosferico e le emissioni di gas serra.

La cooperativa sociale Cigno Verde, per dimensione e numero dei dipendenti, non ha l’obbligo normativo di nominare la figura del Mobility Manager aziendale, né di redigere il PSCL, tuttavia abbiamo scelto di farlo ugualmente nell’ottica dell’impegno ambientale e sociale che portiamo avanti da trent’anni.

Al link il Piano Spostamenti Casa Lavoro completo.

Share This