CHI SIAMO

La Cooperativa Cigno Verde nasce a Parma nel 1989, per iniziativa del circolo locale di Legambiente.
L’affidamento all’associazione di alcuni detenuti ammessi al lavoro esterno (art. 21 dell’Ordinamento penitenziario) offre diverse opportunità di impiego in attività socialmente utili, dalla manutenzione dei giochi nei nidi e nelle scuole dell’infanzia comunali, alla gestione e alla pulizia delle aree verdi.
I detenuti vengono coinvolti nell’ attività di volontariato che, nel tempo, si integra con l’iniziativa della cooperativa, fino a sancirne la trasformazione in cooperativa sociale.
E’ bene ricordare che fin dal 1989 la Cigno Verde, risulta già associata al Consorzio Solidarietà Sociale, ma il salto di qualità avviene nel 1997, quando l’assemblea dei soci decide la conversione in “cooperativa sociale per l’inserimento lavorativo dei soggetti svantaggiati (tipo B)”.

 

COSA FACCIAMO

La cooperativa realizza principalmente:

  • Servizi di manutenzione di aree verdi pubbliche e private.
  • Smaltimento rifiuti speciali (secondo art. 7 del Dlgs 22/97) e conferimento presso impianti di trattamento e stoccaggio con mezzi autorizzati.
  • Servizi di raccolta differenziata dei rifiuti solidi urbani (carta e cartone, vetro plastica e barattolame, frazione organica) e di raccolta domiciliare dei rifiuti ingombranti.
  • Interventi di ripristino ambientale e di manutenzione del territorio.
  • Progettazione ed installazione di impianti fotovoltaici.
  • Trasporti conto terzi.