Sostieni un bene del tuo territorio: firma il 5×1000 al Cigno Verde

È tempo di presentare la dichiarazione dei redditi e anche quest’anno è possibile destinare il 5×1000 alla Cooperativa Sociale Cigno Verde.

Cos’è il 5×1000?

Il 5×1000 è una misura fiscale che consente ad ogni contribuente di devolvere una quota del proprio IRPEF (pari appunto al 5 per mille del totale) per sostenere gli enti no profit, che svolgono attività di volontariato, assistenza, promozione sociale, ecc. e che non perseguono fini di lucro.

Quindi è un modo per supportare attività socialmente utili senza nessun costo aggiuntivo, in quanto il contribuente è comunque tenuto a pagare l’IRPEF.

Perché sostenere la Cooperativa Sociale Cigno Verde

Sostenere la Cooperativa Sociale Cigno Verde significa sostenere una realtà solidale, che da oltre 30 anni si occupa di inserimento lavorativo di persone svantaggiate. Ci prendiamo cura di loro anche oltre il lavoro, offrendo consulenze legali e amministrative, convenzioni sanitarie, e momenti di socialità.

Siamo presenti nelle attività che mirano alla sostenibilità ambientale, dalla raccolta differenziata, alla gestione dei rifiuti, alle attività di recupero e riutilizzo con la cicletteria, al composharing, ecc.

Il nostro obiettivo è quello di dare concrete opportunità lavorative a persone in difficoltà, per trasformare le cosiddette “storie difficili” in storie di valore. Ad oggi contiamo circa 100 lavoratori, tra cui il 45% composto da persone svantaggiate (secondo la definizione dell’Art. 4 della legge 381/91).

Nel 2019 abbiamo ricevuto il Premio Qualità d’Impresa per “l’impegno concreto e la forte responsabilità sociale dimostrati attraverso la formazione e l’inserimento al lavoro di persone con disabilità complesse e per la forte collaborazione instaurata con i servizi territoriali”.

Qui le indicazioni per devolvere il 5×1000 alla nostra realtà.

 

Share This